Casette di Natale

Ci vuole un po' di pazienza ma il risultato è garantito! Per un Natale profumato e gustoso

 10 min  30 min  10-12 casette 

Ingredienti

450 gr miele millefiori

200 gr burro

200 gr zucchero

1 uovo + 1 tuorlo

1 cucchiaino di bicarbonato

1 bucchierino di rum

1 scorza grattugiata di limone bio

1 scorza grattugiata di arancia bio

1 cucchiaio di cannella in polvere

1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere

1 cucchiaino di cardamomo in polvere

1 cucchiaino di anice stellato in polvere

la punta di un coltello di pepe bianco

500 gr farina integrale di segale bio

250 gr farina 0 bio

latte q.b.

Per saldare le pareti:

cioccolato fondente

Glassa bianca:

1 albume

zucchero a velo q.b.

Preparazione

Versare il miele in una grande coppa, aggiungere le bucce grattugiate degli agrumi e la polvere di spezie, aggiungere il burro sciolto a bagnomaria.

Aggiungere le uova, lo zucchero, mescolare bene. Sciogliere il bicarbonato nel rum e versare nella ciotola. Aggingere la farina di segale e quella bianca più il latte necessario per poter lavorare l'impasto. Mescolare molto bene. Coprire la ciotola con della pellicola e lasciare riposare l'impasto almeno per 2-3 giorni, meglio se 8-10.

Con l'aiuto del mattarello stendere l'impasto piuttosto sottile, ritagliare le forme. Porre in forno ben distanziate fra loro (lievitano un po').

Trascorsi 10 minuti circa togliere dal forno e con l'aiuto di una spatola trasferire le forme cotte su una griglia (attenzione appena sfornate le forme risultano mollicce poi raffreddandosi si induriscono).

La fase più delicata è "la saldatura" delle diverse parti della casetta.

Sciogliere del cioccolato fondente a bagno maria. Prendete 2 scatole (di pasta o simili, un po' pesanti) per aiutarvi a mantenere immobili il "retro" della casa con le due pareti laterali e il "fronte". Le saldature sono ottenute immergento i due lati corti delle pareti laterali nel cioccolato fuso, quest'operazione è opportuno farla in un luogo freddo (io trasporto tutto in terrazzo). Il freddo accorcierà i tempi di indurimento del cioccolato e di conseguenza la saldatura sarà più veloce.

Terminato il montaggio della casetta, si procede con la preparazione della glassa.

In un piatto versate alcuni cucchiai di zucchero a velo e un cucchiaino di albume d'uovo. Attenzione ne basta veramente poco, se l'albune è troppo la glassa risulterà molto liquida e trasparente. Mescolate bene.

Ottenuta la giusta densità si procede con i decori, per chi lo desidera si possono aggiungere, canditi, bombon colorati ecc.