Grostoli Trentini

Il dolce fritto di Carnevale, fragrante e sottile, questa la nostra ricetta.

 Trentina 

Ingredienti

500 gr farina bianca

25 gr burro

2 cucchiai di zucchero

2 tuorli + 1 uovo intero

sale q.b.

1 bicchiere di vino bianco

olio di arachidi per friggere 

 

Preparazione

Preparare l'impasto ponendo la farina sulla spianatoia, al centro porre le uova, il sale, il burro morbido e lo zucchero. Lavorare al centro. Aggiungere un po' alla volta il vino bianco. Impastare bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo. Formare un panetto e coprire con della pellicola, porre al fresco almeno per 1 ora.

Tagliare l'impasto a pezzettoni e iniziare a stenderlo con l'aiuto del mattarello o con la macchinetta tirapasta. Lo spessore deve essere molto sottile.

Un consiglio, preparate tirato e tagliato una parte dell'impasto perchè se il grostolo crudo si asciuga troppo poi non si gonfia durante la cottura.

Una volta tirata la pasta, con l'ausilio di una rotella tentata si taglia la pasta a rombi o losanghe.

In una pentola capiente si riscalda l'olio di arachidi. La fiamma non deve essere troppo vivace ma neppure fiacca.

Si pongono 4-5 grostoli nell'olio bollente, con cura si girano su i due lati.

Appena iniziano a colorarsi, togliere dall'olio e porre su carta assorbente.

Quando risultano asciutti cospargere con dello zucchero a velo (va bene anche lo zucchero normale).